iPhone il lancio del 22 ha già  17 nazioni in attesa

di |
logomacitynet696wide

Il mondo attende un secondo grande round per il lancio di iPhone. All’appuntamento del 22 si sono già  iscritte 17 delle 20 nazioni previste. Tra di esse molte sono in Sud America; il telefono sbarca anche nell’est d’Europa.

àˆ quasi delineato il quadro delle 20 nazioni che entreranno a fare parte del ‘€œclub’€ di iPhone a partire dal 22 luglio. Nel corso della giornata, dopo India, Singapore e Cile, di cui abbiamo detto oggi pomeriggio, si è appreso che il telefono sarà  reso disponibile da America Movil, in 9 paesi del Sud America: Argentina, Colombia, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Paraguay, Perù e Uruguay. Più meno nelle stesse nazioni l’€™iPhone dovrebbe essere offerto dalla concorrente Telefonica Argentina, Cile, Colombia, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Perù e Uruguay.

Da notare che nell’€™elenco non è incluso il Brasile dove continuano a perdurare, evidentemente, alcune difficoltà  normative. Come noto e come riferito da Macity nella più grande e popolosa delle nazioni del subcontinente il telefono deve passare un severo processo di certificazione per essere messo nei negozi.

L’€™iPhone arriverà  anche in alcuni paesi dell’€™Est Europeo: Polonia (con due operatori, Orange ed Era), Romania (Orange), Estonia (Emt, una controllata di Telia Sonera), Repubblica Ceca (O2). Secondo quanto si apprende dal sito dell’€™operatore iPhone sarà  disponibile anche nelle Filippine. In tutto si tratta di 17 nazioni. Alla conta ne mancano ancora tre delle 20 citate all’€™inizio. àˆ probabile che l’€™elenco sia rimpinguato e completato entro le prossime ore.