iPhone, il marchio è definitivamente registrato

di |
logomacitynet696wide

Il marchio iPhone è ora definitivamente di Apple. Registrato in tutte le classi d’interesse e abbinato anche al marchio della Mela. Termina un lungo iter iniziato con la presentazione del dispositivo e un accordo con Cisco per l’utilizzo del nome.

Apple ha finalmente ottenuto, anche sotto il profilo formale, la registrazione definitiva del nome iPhone. A segnalare l’€™evento è PatentlyApple.com, un sito specializzato nel settore dei marchi registrati e dei brevetti riferiti al mondo della Mela.

Il marchio iPhone, nota MacGeneration, è stato registrato in data 9 febbraio nelle classi 9, 28 e 38 e per la prima volta il nome viene associato al marchio della Mela in un documento ufficiale dell’€™USPTO (United States Patent Trademark Office. In termini pratici questo significa la conclusione di un lungo iter iniziato con la presentazione del prodotto con un nome (iPhone) che era di proprietà  di Cisco da cui poi Cupertino ha ottenuto il diritto di utilizzo. In una fase successiva (agosto 2009) il nome iPhone era stato registrato nella classe 38, quella delle telecomunicazioni, e poi nel gennaio di quest’€™anno nella classe 9 (quella di più vasta applicazione che include anche i computer e i dispositivi informatici). La classe 28, la novità  giunta assieme all’€™abbinamento con il logo della Mela, è la categoria dei giochi un settore dove iPhone sta assumendo un ruolo rilevante.

Terminato il processo di registrazione del marchio iPhone ora Apple sta per intraprendere un nuovo percorso per iPad. La strada potrebbe essere altrettanto lunga e forse anche più difficile. Attualmente il nome iPad è conteso ad Apple da Fujitsu; in Europa STMicroelectronics avrebbe registrato il nome iPad per farne uso nel settore della componentistica anche se non è chiaro se la multinazionale italo-francese ha intenzione di rivendicare il diritto all’utilizzo come invece ha già  fatto Fujitsu.