iPhone in Russia nel 2009: novità  anche per Australia e Giappone

di |
logomacitynet696wide

Il responsabili del rivenditore Apple Russia dichiara che iPhone sarà  lanciato nel paese nel 2009. Nel frattempo l’operatore Softbank in Giappone dimezza le tariffe mensili portandole a 17 euro, mentre in Australia entra in gioco Virgin Mobile come quarto operatore ad offrire iPhone.

Il sito Web russo Vedomosti annuncia che la commercializzazione di iPhone 3G nel paese inizierà  a partire dal 2009. La dichiarazione è stata rilasciata da Yevgeny Butman direttore del rivenditore Apple per la Russia. Ricordiamo che nonostante l’assenza di una distribuzione ufficiale, la Russia rimane uno dei Paesi a livello globale con il più alto numero di utenti iPhone: probabilmente si tratta del mercato grigio più cospicuo a livello planetario. L’operatore che commercializzerà  iPhone non è ancora stato annunciato ma Megafona afferma di essere da tempo in trattative con Cupertino per il lancio di iPhone 3G.

Le altre novità  internazionali relative ad iPhone riguardano il Giappone dove l’operatore Softbank ha tagliato le tariffe mensili per lo smartphone della Mela e anche in Australia che si appresta ad accogliere il quarto operatore a commercializzare iPhone. Nella terra del Sol Levante il più grande operatore mobile locale ha annunciato oggi che ridurrà  sensibilmente le tariffe mensili per gli utenti di iPhone 3G: dai 7.280 yen precedenti, circa 43 euro, la nuova tariffa minima scende a 2.990 yen, pari a solamente 17 euro circa.

In Australia iPhone è già  commercializzato da tre operatori: Vodafone, Optus e Telstra. Da pochi giorni ai primi tre si è aggiunto anche Virgin Mobile Australia che diventa così il quarto autorizzato. In questa pagina Web di Virgin Mobile Australia è possibile consultare i piani di abbonamento proposti che partono da 70 dollari australiani al mese, circa 41 euro, per un valore in chiamate mensile pari a 520 dollari più 1 GB di taffico dati.