iPhone in Tailandia fallisce l’accordo con Ais

di |
logomacitynet696wide

iPhone in Tailandia per ora resterà una esclusiva di True Move. Non riesce l’accordo con il più importante operatore mobile locale, Ais. “Le condizioni proposte non erano favorevoli per noi”, dice l’amministratore delegato.

Si chiudono le trattative per un secondo gestore iPhone in Tailandia. Ais, Advanced Info Services, primo operatore mobile del paese asiatico, ha infatti annunciato di non essere riuscita a raggiungere un accordo con Apple per affiancarsi True Move che, invece, aveva sottoscritto un contratto alcune settimane fa. Secondo Vikrom Sriprataks, amministratore delegato dell’€™azienda, le condizioni proposte da Apple non erano sufficientemente positive per Ais.

L’€™accordo tra Ais ed Apple era sembrato fin dall’€™inizio piuttosto semplice visto che l’€™azionista di maggioranza è Singapore Telecom che con Cupertino ha già  un patto commerciale in vari paesi. Sriprataks ha detto che Ais era disponibile a continuare le trattative ma non è arrivata alcuna nuova proposta.

Ais ha quasi 26 milioni di abbonati, True Move solo 13 milioni. Il lancio di iPhone sul mercato tailandese è previsto per il 16 gennaio.