iPhone sbloccato colpi di saldatore

di |
logomacitynet696wide

Su YouTube appare un filmato in cui si vede un hacker che fa uso di un telefono sbloccato. “Usato un saldatore”, dice l’autore. Per la prossima settimana promesso un metodo meno cruento (e pericoloso)

iPhone sbloccato via hardware e senza l’€™uso di schede Sim speciali o particolari software. Ecco quello che sarebbe riuscito a fare un gruppo di anonimi utilizzatori di iPhone che far riferimento ad un certo George Hotz.

La tecnica usata, si apprende da un filmato postato su YouTube, prevede l’€™uso di una scheda di un qualunque gestore di reti GSM e di un saldatore, oltre che di una buona dose di coraggio e di manualità . Una volta procurati questi indispensabili elementi, infatti, si deve essere disposti a mettere a rischio la sopravvivenza del proprio telefono visto che si deve accedere alla scheda madre e modificare a colpi di stagno quest’€™ultima e la Sim. I rischi connessi all’€™operazione non sarebbero pochi visto che lo stesso Hotz definisce ‘€œmolto alte’€ le probabilità  di rendere inservibile il telefono.

Chi fosse interessato a questa (illegale, lo ricordiamo) procedura, può forse mettere in conto un po’€™ di pazienza e attendere la prossima settimana quando dovrebbe essere reso pubblico, da parte dello stesso gruppo, un metodo per sbloccare il telefono senza ricorrere a complicate e pericolose saldature.

Qui sotto il filmato, apparentemente autentico, in cui si vede l’uso del telefono sbloccato e con una scheda Sim T-Mobile.