iPhone, si prepara un nuovo cult

di |
logomacitynet696wide

Una indagine di mercato rivela che il 17% degli americani pensa di acquistare un iPhone e che quasi il 50% ne ha sentito parlare. La società  che ha attuato la ricerca: “Numeri sorprendenti; si prepara un nuovo cult”

Il 17% degli americani sarebbe interessato ad acquistare un iPhone. Questa la sorprendente percentuale rilevata da Harris Interactive Technology Research, una società  specializzata in analisi di mercato, e pubblicata oggi da diversi siti Internet.

L’€™inchiesta, svolta su Internet su un campione di circa 1100 persone, mirava a capire prima di tutti quanti americani siano a conoscenza dell’€™esistenza di iPhone. La risposta è stata elevatissima, almeno per un prodotto che ancora non esiste sul mercato; il 47% ha sentito parlare del cellulare. Ancora più importante il fatto che, come accennato, ben il 17% degli intervistati avrebbe qualche interesse a comprarne uno. Anche in questo caso si deve considerare la percentuale come eccezionale visto che nessuno ne ha mai avuto uno per le mani.

Le ragioni di questo interesse sono le più varie e ben distribuite percentualmente; il 37% ritiene importante la grande capacità  di memoria, il 36% il fatto che si tratti di un telefono quadribanda, il 31% è attratto dall’€™interfaccia.

Il fatto che esita un così forte interesse in iPhone non si tradurrà  istantaneamente in acquisti però. Tra i fattori che freneranno il formarsi di lunghe code davanti ai rivenditori c’€™è il fatto che il telefono è una esclusiva di AT&T. Un 17% degli interessati a comprare il cellulare, ad esempio, attenderà  che scada il suo piano con un altro carrier, il 25% acquisterà  un iPhone solo se il proprio fornitore d’€™accesso lo introdurrà  nella sua offerta. Solo l’€™8 lo comprerà  diventando cliente di AT&T mentre ha un altro piano tariffario attivo; solo di poco superiore (9%) il numero di coloro che è interessato a prenderne uno subito e comunque sia.

In ogni caso e al di là  dei distinguo e delle varie percentuali suddivise per inclinazione dei potenziali clienti, Joseph Porus, Vice President of Harris Interactive’s Technology Practice, giudica le informazioni raccolte come sufficienti ad indicare iPhone come un nuovo possibile fenomeno culturale: ‘€œil nuovo iPhone scuote l’€™industria dalle fondamenta. Attendiamoci fortissime vendite e un nuovo cult intorno ad iPhone, ordini difficili e i concorrenti che faticano a stare al suo passo’€