iPhone sta per sbarcare in Corea

di |
logomacitynet696wide

Anche gli utenti coreani presto avranno a disposizione iPhone tramite l’operatore locale KT: l’annuncio ufficiale da parte del CFO della società , senza però precisare prezzo e data esatta di lancio. Non è ancora chiaro se iPhone sarà  commercializzato anche dall’operatore SK Telecom.

“Apple iPhone farà  parte della nostra offerta smartphone” ha annunciato Kim Yeon-hak, CFO presso operatore coreano KT, concludendo: “Siamo fiduciosi che iPhone permetterà  di espandere il settore degli smartphone e contribuirà  ad incrementare i ricavi medi per utente (ARPU)”. Con questo annuncio ufficiale KT ha sostanzialmente annunciato l’imminente disponibilità  dello smartphone della Mela anche in Corea, senza precisare però la data esatta di commercializzazione né il prezzo di vendita.

La notizia è stata pubblicata da Telecoms Korea e poi ripresa da altri siti Web. Ricordiamo che le indiscrezioni sullo sbarco di iPhone in Corea, l’unico altro grande mercato dell’Est non ancora raggiunto dallo smartphone dopo la Cina, sono in circolazione da oltre un anno. Oltre alle problematiche relative alle trattative tra Cupertino e l’operatore mobile, vale la pena ricordare che per diversi mesi l’ammissione di iPhone nel mercato coreano è stata bloccata per l’assenza del supporto a uno standard software locale. Fino alla fine del 2009 infatti tutti gli smartphone commercializzati in Corea dovevano supportare la tecnologia WIPI, un requisito poi rimosso negli ultimi mesi dello scorso anno da parte deii regolatori del mercato telefonico coreano.

Secondo le indiscrezioni che circolano in Rete anche un secondo operatore coreano, SK Telecom avrebbe dichiarato di essere in trattative con Apple per la commercializzazione di iPhone. Nel momento in cui scriviamo non è ancora chiaro se il lancio di iPhone sarà  supportato dalla commercializzazione in contemporanea da parte di due operatori o in esclusiva con KT.