iPhone, tutto esaurito per App Store

di |
logomacitynet696wide

Apple sarebbe al limite delle capacità  del sistema di vaglio delle applicazioni per App Store. Secondo alcune informazioni pessimistiche i nuovi sviluppatori che arriveranno per ultimi potrebbero essere costretti ad attendere anche sei mesi prima di veder apparire i loro lavori sullo store.

Siete interessati a sviluppare per iPhone e non avete ancora sottoposto i vostri progetti ad Apple? Preparatevi ad attendere per sei mesi. Mezzo anno di attesa sarebbe il tempo necessario perché, secondo Alley Insider, Cupertino possa smaltire tutto l’arretrato ancora da valutare e cominciare a prendere in esame le proposte che le arriveranno in questi giorni.

La ragione di arco di tempo tanto lungo, spiega la rivista on line, non è solo nell’enorme successo del progetto SDK, ma anche nelle procedure stabilite da Apple per la verifica delle applicazioni e degli stessi sviluppatori. Ciascuna richiesta viene infatti valutata singolarmente e ogni programma successivamente messo alla prova prima di finire sul negozio on line.

Le voci raccolte da Alleyinsider, in realtà  potrebbero essere non del tutto esatte. Negli stessi commenti all’articolo si legge di piccoli e grandi sviluppatori che hanno avuto nei giorni scorsi risposte in tempi assai più brevi (sei settimane) anche se altri devono ancora avere una risposta.

Il programma di ammissione allo sviluppo in versione a pagamento (dietro un entry ticket di 99 dollari si ha diritto a vendere i proprio prodotti su App Store) è stato oggetto di qualche critica nelle passate settimane, con sviluppatori shareware per piattaforma Mac con una storia dietro le spalle rifiutati dal programma e altri nuovi del mondo della Mela che invece sono stati ammessi in breve tempo.

Nei giorni corsi si era diffusa la voce che il termine ultimo entro il quale sottoporre le applicazioni per vederle apparire su App Store è la giornata di oggi, 6 luglio.