iPhone vs BlackBerry: Apple e RIM esultano a spese altrui

di |
logomacitynet696wide

ChangeWave effettua un sondaggio da quale emergerebbe che lo scontro fra RIM d Apple starebbe premiando entrambe le società , a discapito dei concorrenti, sempre più lontani e difficoltà  a mantenere alti quote di mercato e indici di gradimento.

Secondo un recente sondaggio di ChangeWave, effettuato su base di circa 3600 utenti, RIM sembrerebbe non aver sofferto particolarmente l’entrata in gioco del nuovo iPhone 3G. Questo non solo per la fedeltà  che gli utenti della società  canadese tendono a dimostrare verso i BlackBerry, ma anche grazie al prossimo lancio dei nuovi apparati, gli ormai conosciuti Bold, Thunder e Kickstart. Una media di circa il 15% degli intervistati avrebbero intenzione di acquistare uno dei tre dispositivi citati.

D’altra parte anche Apple avrebbe iniziato a costruirsi una solida base di utenza; RIM resta sempre leader nel mercato USA degli smartphones, ma la Mela sta acquisendo quote, sia fra i suoi utenti più affezionati, sia nei confronti della concorrenza.

Il punto più interessante riguarda proprio la concorrenza: l’idea emersa dal sondaggio e dalle conclusioni di ChangeWave farebbero pensare che fra i due litiganti… il terzo piange. Infatti nello scontro fra Apple e RIM i più sfortunati sarebbero gli altri contendenti, ai quali i due giganti starebbero corrodendo le quote di mercato.

Palm, Motorola e Smasung – per fare alcuni nomi – starebbero osservando un inesorabile calo della loro presenza nelle tasche degli utenti, sempre più propensi ad acquistare un BlackBerry o un iPhone. In definitiva, se le cose dovessero continuare così, sia RIM che Apple avrebbero vinto e si delineerebbe in futuro una sfida a due.