iPod 5G, più vendite del previsto

di |
logomacitynet696wide

Secondo un’€™indagine di mercato Apple sta vendendo più iPod 5G del previsto i cui numeri sono sostanzialmente pari a quelli del nano. Buone notizie per il bilancio di Apple e, soprattutto, per le sue strategie.

La domanda di iPod 5G è altissima, pari a quella di iPod nano. A disegnare questo scenario, certamente inatteso, è Bear Stearns in un resoconto presentato ai suoi clienti.

A rivelare i dati, secondo quanto si apprende da Andrew Neff, un’€™inchiesta svolta in 36 negozi di 20 stati americani ai quali è stato chiesto quali siano i prodotti elettronici più venduti del momento. Al top, come piuttosto prevedibile, c’€™è proprio l’€™iPod, ma la sopresa è che il modello nano non riesce a ‘€œstracciare’€ come si poteva pensare il modello tradizionale basato su HD. Anzi in diversi negozi le vendite sono sostanzialmente pari.

La notizia è di grande rilevanza per Apple per due essenziali motivi. Il primo è che il modello 5G ha margini di profitto più alti del nano e, dunque, produce più guadagni per Apple; il secondo è che potendo riprodurre video rafforza la strategia di Cupertino in questo campo, incrementando le possibilità  di vendita di filmati ma soprattutto di alleanze che potrebbero a breve proiettare Apple al centro di una nuova rivoluzione dell’€™intrattenimento digitale.

A beneficiare della grande popolarità  di iPod, paradossalmente, è anche la concorrenza. Secondo Neff, infatti, grazie ad iPod i clienti hanno focalizzato l’€™attenzione sul mondo dei player digitali che nel loro complesso stanno suscitando grande interesse.

Tra i prodotti più venduti negli USA ci sono anche i portatili. Piuttosto buono anche il fatturato dei computer da tasca, ma non quanto lo scorso anno. Basso il traino al mercato offerto dalle periferiche.