iPod Bluetooth e Video, non così presto?

di |
logomacitynet696wide

L’iPod Bluetooth potrebbe essere ancora di là da venire. Al suo rilascio si oppongono non difficoltà tecniche, ma legali: come proteggere la musica diffusa senza fili? Poche speranze anche per una versione video?

Chi s’€™attendesse che iPod diventi presto un sistema personale, oltre che per le immagini e l’€™audio, anche per il video non dovrebbe trattenere troppo il respiro. PortalPlayer che produce i chip per iPod, crede poco in questa ipotesi.

La società  che è partner fin dagli inizi dell’€™avventura iPod e che fornisce anche diversi concorrenti e, dunque ha il polso della situazione, per il momento non ha alcuna intenzione di premere sull’€™acceleratore in questa direzione. ‘€œAbbiamo fatto un chip in grado di riprodurre video due anni fa ‘€“ ha detto a C/Net Michael Maia responsabile delle vendite della società  americana ‘€“ ma non è stato un gran successo. Al momento non vediamo un mercato per prodotti di questo tipo’€

L’€™opinione pare convergere con quella di Apple che da mesi va ripetendo che non crede in un sistema video da tasca. Nessuna applicazione pratica in assenza di un sistema legale per ‘€œrippare’€ i DVD, scarsa appeal di uno spettacolo riprodotto sugli schermi ridotti del letore.
In realtà  PortalPlayer vede anche diverse difficoltà  per implementare un altro dei ‘€œmiti’€ più recenti dei siti dediti alle indiscrezioni: la trasmissione via Bluetooth della musica da un dispositivo da tasca.

‘€œNon ci sono ostacoli tecnici ‘€“ dice ancora Maia con un argomento che pare avere un solido fondamento ‘€“ ma difficoltà  a carattere ‘€œpolitico’€. Si corre il rischio di irritare le case discografiche’€.

In effetti per diffondere la musica via Bluetooth di dovrà  prima essere certi di allestire sistemi di protezione dalla copia che non aggirino quelli che con meticolosità  Apple ha creato per iPod prendendo però una connessione via cavo e che una volta che l’€™audio sarà  trasmesso via etere diverranno inutili.