iPod ancora non si arrende ad iPhone

di |
logomacitynet696wide

Nonostante l’iPhone stia conquistando sempre più terreno ed erodendo il mercato di iPod, il lettore non sembra ancora pronto ad arrendersi. Nel trimestre prevista ancora una crescita sia anno su anno che anno su anno. Ma il prezzo medio è in calo.

Apple riuscirà  ancora a fare un salto in avanti nelle vendite di iPod? Secondo Piper Jaffray puntano in questa direzione i dati forniti da Npd, una società  specializzata in analisi di mercato, per quanto riguarda il mese di maggio.

Secondo Gene Munster, l’€™analista che ha scritto il rapporto, il flusso delle vendite registrate da Npd, il player potrebbe toccare i 10,5-11 milioni di pezzi. Il risultato sarebbe eccellente perché significherebbe un incremento dell’€™1% trimestre su trimestre, invece che un declino del 6% come sarebbe legittimo prevedere sulla base dei risultati storici. Ancora più interessante sarebbe la crescita anno su anno che parlerebbe di un +9,5%, davvero non male se si pensa che il mercato dei lettori musicali nei paesi occidentali viene considerato ormai come maturo e in fase di stallo.

Apple dovrebbe preoccuparsi unicamente del prezzo medio di vendita di iPod che potrebbe essere in discesa. Secondo Gene Munster il costo del dispositivo potrebbe essere sceso a 172$, il più basso dopo i 171$ di marzo. Il calo sarebbe frutto di un aumento della percentuale degli iPod shuffle nel mix.