iPod nano al di sopra delle attese?

di |
logomacitynet696wide

Se un analista crede che il mercato stia chiedendo meno iPod nano del previsto, c’€™è chi la pensa esattamente al contrario. E’€™ Gene Munster secondo cui la domanda potrebbe essere addirittura superiore a quella (già  molto alta) stimata da Apple.

Apple vende meno iPod nano del previsto? Niente affatto. Probabilmente ne sta addirittura vendendo più del previsto e ne venderà  ancora di più. A smentire le pessimiste opinioni dell’€™analista Shaw Wu, rilanciate ieri da diversi siti web, è un altro esperto del mercato Apple Gene Munster.

Il ricercatore di Piper Jaffray, che fino ad oggi (al contrario di Wu) ha avuto un eccellente record di successi nell’€™anticipare gli umori dei clienti di Cupertino, avrebbe infatti riscontrato segnali molto positivi dai canali.

Un dato interessante giunge dagli Apple Store. Su venti dove è stata svolta una verifica nessuno aveva più a disposizione modelli neri da 4 GB. La domanda appare dunque molto alta così come l’€™interesse dei clienti per il marchio della Mela. La prova sarebbe anche nelle visite al sito www.apple.com che, secondo i dati tracciati da alcune istituzioni specializzate nel verificare il traffico, sarebbe giunto proprio il 12 settembre al suo massimo storico.

Poiché Apple, nota Munster, ha fatto sapere di essere in grado di affrontare anche richieste altissime (tanto da avere ottenuto un impianto in utilizzo esclusivo per l’€™assemblaggio dell’€™iPod nano), il fatto che esista qualche problema di approvvigionamento, potrebbe appunto significare che Apple sta vendendo di più e non di meno di quanto preventivato.