iPod nano più colorato e a 16 GB

di |
logomacitynet696wide

Le ultime indiscrezioni parlano di una gamma di iPod nano a nove colori e 16 G. Revisione minore per iPod touch. Ma saranno davvero tutte qui le sorprese dell’evento Let’s Rock?

Più colori per i Nano e i rinnovo di tutta la gamma iPod. Ecco alcune delle novità  dell’evento in programma per oggi pomeriggio secondo le ultime indiscrezioni trapelate negli Usa.

Per quanto riguarda i colori, si legge su Macrumors, si parla di ben nove differenti tonalità  contro le sei di oggi. Le restanti tre, oltre ad argento, rosso, rosa, azzurro, verde e nero sarebbero: arancio, viola e giallo. I Nano, lo ricordiamo, saranno profondamente modificati rispetto agli attuali “quadrotti”, tornando al fattore di forma rettangolare con schermo allungato. Il profilo sarà  modificato e reso più sottile ai bordi. Previsto anche un ribasso di prezzo e, ovviamente, un aumento della capacità  che sarà  portata a 16 GB.

Il calo di prezzo dovrebbe riguardare anche gli iPod touch. Qualche modifica stilistica (per omologare il player all’iPhone) è stata già  annotata sul taccuino degli osservatori, così come è possibile che arrivi un chip Gps. Nessuna novità  invece per le capacità  che resteranno di 8, 16 e 32 GB. Questo significa che il modello Classic continuerà  a sopravvivere, probabilmente in tutti e due i tagli attuali.

Non è chiaro che cosa accadrà  degli iPod shuffle (ma si può pensare ad una eliminazione del modello da 1 Gb e all’arrivo di una versione da 4 GB), né se tutto quel che ci si deve attendere sotto il profilo dell’hardware è qui.

A naso pare di poter dire che convocare un evento sulle due sponde dell’atlantico per introdurre, in definiva, solo una revisione dell’iPod nano non sarebbe una buona idea nè per i corsi azionari nè per i giornalisti, specie quelli despecializzati in viaggio per San Francisco e Londra che faticherebbero a convincere i loro caposervizio e capiredattori a trovare uno spazio nelle pagine delle edizioni di domani.