iPod, per 18 mesi senza concorrenti

di |
logomacitynet696wide

Secondo Jupiter Research iPod per almeno un anni e mezzo non avrà  seri concorrenti e il suo mercato continuerà  ad aumentare. Neppure Zune sarà  in grado di fermare il successo del lettore di Cupertino.

Non ci sono serie minacce all’€™orizzonte di iPod. Questo quanto ha stabilito Jupiter Research al termine di una indagine di mercato che ha interessato circa 2230 potenziali clienti americani del player.

In base ai dati raccolti, Apple continuerebbe a godere di un vantaggio competitivo che dipende dal fatto che molti clienti ritengono sufficientemente soddisfacenti le funzioni a disposizione su iPod questo mentre i concorrenti non offrono nulla che può spingere a cambiare opinione. Neppure Zune sembra in grado di cambiare questo scenario; il principale elemento di differenziazione, il wireless, non è così interessante dice Jupiter Research.

L’€™unica funzione che, in qualche senso, rappresenterebbe un ‘€œplus’€ per iPod potrebbe essere la rado Fm, ma Apple, sottolinea Jupiter, ne ha una opzionale e in ogni caso questo non rappresenta un fattore di disincentivazione per l’€™acquisto del player della Mela.

Secondo Jupiter Microsoft avrebbe potuto dare qualche fastidio ad Apple fondendo Zune con un telefono o con una console portatile, ma allo stato attuale e con le carateristiche attuali il player non riuscirà  ad infastidire iPod.

Le vendite di Apple, dunque, continueranno a crescere passando dai 37 milioni di pezzi venduti negli Usa ai 102 milioni del 2011. La quota di mercato in America non scenderà  di molto al di sotto dell’€™attuale 77% per almeno un anno o un anno e mezzo, ovvero per il tempo per il quale è possibile fare previsioni al momento.