iPod, prezzo ritoccato

di |
logomacitynet696wide

iPod non costerà  449 Euro, come previsto ieri, ma 459. Un aumento del 2% per il mercato Italiano rispetto a quello USA. Ma c’è anche a chi è andata peggio. In Inghilterra costerà  il 6% in più di quanto inizialmente annunciato ufficiosamente

Come accaduto anche in altri paesi del mondo il prezzo dell’iPod in Italia non sarà  quello previsto al momento del lancio. Viene invece maggiorato di qualche punto percentuale portandolo al di sopra di quello praticato negli USA.
Nella giornata di ieri Macity aveva annunciato che il costo del lettore MP3 era stato fissato a 449 euro (circa 870.000 lire) senza Iva, 539 euro con IVA, di fatto lo stesso prezzo che veniva praticato negli USA dove viene proposto a 399$.
Ad un giorno di distanza e prima del lancio ufficiale Macity ha appreso che Apple ha deciso per prezzi diversi e superiori. Il lettore costerà  dieci Euro in più, per la precisione 459 senza IVA (888.000 lire) e 551 con IVA.
L’aumento è di scarsa portata (poco più del 2%) e inferiore a quello che è stato deciso in Inghilterra dove è passato dalle 329 sterline previste ieri alle 349 del listino ufficiale di oggi, di fatto un salto del 6%.
Va anche precisato che é improprio parlare di aumento sul listino in quanto nè ieri nè oggi Apple ha ancora pubblicato veri e propri listini per iPod al di fuori degli USA. Ad esempio nessun AppleStore dell’area Euro e Inghilterra offre ancora la possibilità  di ordinarlo. I prezzi presentati da Macity come da altri siti erano quindi da considerare ufficiosi.