iPod, quale risposta dal mercato?

di |
logomacitynet696wide

Il primo fine settimana caratterizzato dal lancio di iPod ha misurato le possibilità  di affermazione del lettore MP3. La risposta è incerta: l’alto interesse vincerà  i dubbi determinati dal prezzo?

I siti Usa misurano l’accoglienza per iPod sul mercato americano e la risposta è contraddittoria. La curiosità  é generalmente alta ma i preordini non sono in numero elevato, e anche se qualche rivenditore predice buoni affari le critiche da parte dei clienti, specie sul prezzo, lasciano presagire un futuro immediato certo non da record di vendite secondo una serie dio interviste attuate da C/Net.
Secondo i rivenditori contattati dal sito americano a scoraggiare i consumatori sarebbe essenzialmente il costo. “Abbiamo avuto numerose richieste – dicono al sito USA i responsabili di Bitznbytes di Concord, nel New Hampshire – ma alcuni di potenziali clienti si sono dimostrati un po’ titubanti appreso il prezzo. Stiamo raccogliendo preordini ma non ci pare che ci sia una vera e propria corsa all’acquisto. Forse ne terremo quattro o cinque in magazzino”.
Di opione diversa è Micro Warehouse che sta raccogliendo preordini. La prima risposta è stata entusiasta e le richieste sono superiori alle previsioni. “Ma i primi giorni non fanno molto testo – dice Jason Wu, uno dei responsabili del mail order – siamo abituati a raccogliere fin da subito gli ordini dei più entusiasti dei consumatori. Il vero polso della situazione si avrà  più avanti
“Chi vuole acquistare iPod – afferma un rivenditore di New York che ha chiesto di restare anonimo – deve mettersi in mente di fare una spesa consistente. Ci sono state molte richieste, ma la gran parte della gente aspetta di vederlo dal vivo”