iPod, vendite in crescita aspettando l’effetto shuffle

di |
logomacitynet696wide

Le vendite di iPod sono in crescita rispetto alla scorso anno. A dimostrarlo i dati di vendita di ottobre registrate da Npd. In attesa dell’effetto shuffle.

I dati rilevati da Npd per il mese di ottobre proiettati sull’intero trimestre potrebbero portare Apple a quota 14/15 milioni di iPod venduti. Questa la stima elaborata da Gene Munster.

Nonostante la cifra del ricercatore di Pipr Jaffray non sembra essere in linea con le attese di altri analisti e solo di poco superiore ai dati dello scorso anno, scorrendo i commenti si comprende come in realtà  il dato potrebbe trasformarsi in una nuova vittoria di Cupertino, Munster, infatti, non include nella sua stima le vendite di iPod shuffle che in ottobre non erano ancora disponibili. “Quando saranno rilasciate le cifre di novembre – dice ancora Munster – le previsioni potrebbero essere differenti”.

In effetti molti analisti stanno cominciando a convincersi che il trimestre di dicembre potrebbe segnare un vero e proprio trionfo di vendite per iPod shuffle. Le richieste per il micro-player sarebbero infatti molto alte al punto che alla conta finale lo shuffle potrebbe toccare record di vendita mai toccati in precedenza da un player di Apple.

Ricordiamo che recentemente altri analisti (come Carl Howe di Blackfriars) hanno previsto vendite di iPod pari a 20 milioni di pezzi, oltre il 30% in più rispetto allo scorso anno.