iShell Mobile Edition: presentazioni multimediali sul Palm

di |
logomacitynet696wide

Le presentazioni multimediali realizzabili con iShell, saranno riproducibili anche sui palmari con Palm OS, grazie al lavoro congiunto di Tribeworks e Kinoma. Un altro passo in avanti verso la più completa portabilità.

Utilizzare gli strumenti informatici, realizzando una presentazione per promuovere servizi e prodotti, ormai è una normale consuetudine. Molti ed efficaci sono i software che lo consentono, ma, se viaggiate molto o siete spesso fuori sede sarete vincolati a dotarvi almeno di un opportuno computer portatile.

Ingombro e peso che possono essere efficacemente sostituiti da uno degli attuali palmari dallo schermo ampio e brillante (per tacer di quelli in arrivo nei prossimi mesi). E tra poco, dunque, non mancherà  neanche il programma adatto all’uopo: iShell Mobile Edition, apprezzato software di integrazione multimediale per presentazioni e gestione dati, di cui avemmo già  modo di parlare qualche tempo fa, all’atto del suo porting per Mac OS X.

Componendo i propri lavori su Windows o Mac OS X, sarà  poi possibile veicolare il risultato riadattato su dispositivi palmari con Palm OS, basandosi sulla tecnologia video del Kinoma Player; un prodotto che al momento non ha eguali in questo settore.

Nessuna delle moderne caratteristiche per facilitare il lavoro di creazione è stata dimenticata, per cui, nel software (dichiarato compatibile con Palm OS 4.x e l’imminente OS 5.x) ritroviamo:
– una comoda interfaccia con drag-&-drop;
– semplice inserimento di testo, immagini, audio;
– supporto per video MPEG, AVI, QuickTime, fino ad una risoluzione di 320 x 480;
– panoramiche VR ed oggetti in movimento;
– possibilità  di registrare su schede di espansione SecureDigital e MemoryStick.

Sulle pagine web dedicate al prodotto un form invita gli interessati a ricevere maggiori informazioni su iShell e magari a richiederne una versione dimostrativa, al solo costo del proprio indirizzo email.