iStuff sbarca al Coin di Genova con tante nuove idee e prodotti

di |
IMG_435391.jpeg

Si allarga alla grande città ligure la presenza dei negozi in franchising iStuff: questa settimana ha aperto al pubblico lo spazio dedicato agli accessori originali scelti da David Marsili per i negozi di “contaminazione”. Ecco la nostra fotogalleria.

Parte dal 2006 la storia di iStuff, di fatto il primo franchising dedicato agli accessori in Italia con lo sviluppo di corner per materiale originale e fuori dagli standard nato dal negozio di Via Turati a Milano e con vari esperimenti in tutta Italia… ma ora dopo il successo all’interno del grande punto vendita di Armani a Milano in via Manzoni è partita l’invasione del franchising che punta anche su grandi marchi come Coin per creare “in shop” all’interno di grossi punti retail generalisti.

E il primo Coin ad essere coinvolto è quello di Genova in via XX Settembre di cui vi mostriamo l’allestimento con due video ed una galleria fotografica.

Ovviamente la marcia non si ferma qui: sono previste aperture “in Coin” a Bologna, Reggio Emilia e Roma prima della fine del 2012.

iStuff, oltre a Milano in Via Turati e Via Manzoni ha già diversi punti di riferimento diretti come Pavia in Via Gatti ed è in arrivo pure un nuovo negozio nel centro di Padova oltre ad altri corner italiani quali La Baita di Courmayer, e il negozio Amica di Salerno e Riccione Bop Sport.

 Qui sotto due video dell’allestimento di Genova, le foto dei corner e la vetrina di Salerno.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo ovviamente al sito iStuff.