iTunes 8 integrerà  la visualizzazione Magnetosphere?

di |
logomacitynet696wide

Sviluppato come plugin di iTunes Magnetosphere è scomparso dal sito dello sviluppatore ed è stato acquistato da un anonima società . Un crescendo di indiscrezioni esploso in Rete sostiene che gli effetti grafici e ipnotici di Magnetosphere saranno direttamente integrati da Apple in iTunes 8.

Magnetosphere è nato come plugin di iTunes per visualizzare scie ed effetti luce ipnotici che si creano e si dissolvono seguendo il ritmo del brano musicale in esecuzione. Qualche mese fa questo interessante visualizzatore è scomparso dal sito Web dello sviluppatore Robert Hodgins e, stando agli ultimi rumors in circolazione su Internet, sarà  integrato in iTunes 8.

La voce è riportata dai principali siti dedicati al mondo della Mela sparsi per il globo, tra cui anche iClarified. Contattato via email per richiedere informazioni sullo “scomparso” Magnetosphere, Hodgins ha risposto che il programma è stato venduto a un’altra società . Il nome non è trapelato ma un numero crescente di fonti sostiene che la società  anonima sia proprio Apple, in vista di una integrazione diretta in iTunes.

Portano in questa stessa direzione le “previsioni” o forse meglio le fughe di notizie di Kevin Rose che da qualche tempo sulle pagine del proprio blog fornisce una serie di anticipazioni interessanti sul mondo della Mela, che fino a oggi si sono dimostrate valide. Rose ha affermato che le visualizzazioni del nuovo iTunes 8 sono veramente ipnotiche, in particolar modo una in cui si vedono pianeti, stelle e fasci di luce. Ricordiamo che Macity ha riassunto tutte le caratteristiche attese per il nuovo iTunes 8 in questo articolo, tra cui spiccano appunto le “previsioni” di Kevin Rose.

In questo collegamento trovate un filmato in cui è possibile ammirare Magnetosphere in funzione, quando era disponibile come plugin di iTunes. Un altro video è disponibile in fondo a questo articolo. Dai filmati è possibile osservare personalmente l’effetto ipnotico di Magnetosphere ( cui Macity aveva parlato un anno fa) e la sorprendente somiglianza con le anticipazioni di Rose circa gli effetti grafici integrati in iTunes 8.