iTunes Norvegia rilascia per sbaglio un LP in anticipo

di |
logomacitynet696wide

Su Internet appare in anticipo il nuovo LP di Kelly Clarkson. Inondati i siti di scambio file P2P. Secondo Rolling Stone la colpa sarebbe di iTunes Norvegese che ha rilasciato per sbaglio il lavoro dell’ex vincitrice di American Idol.

Il negozio norvegese iTunes potrebbe essere all’€™origine dell’€™apparizione su alcuni siti per lo scambio illegale di musica on line di All I Ever Wanted, il nuovo album di Kelly Clarkson, non ancora rilasciato ma già  largamente distribuito illegalmente su Internet.

Secondo quando si apprende da Rolling Stone Magazine l’€™LP, in rilascio negli Usa dal 10 marzo (in Italia dal 6 marzo), sarebbe messo in vendita dall’€™iTunes norvegese per un errore materiale. In pratica invece che mettere a disposizione unicamente le anteprime delle canzoni, come accade spesso per musica che viene promossa prima del lancio effettivo, ha stata messa in vendita effettiva. Nonostante il messaggio di iTunes dicesse che i brani sarebbero stati acquistabili solo in una fase successiva, bastava fornire i dettagli del proprio account, per scaricare il disco completo. Qualcuno ha poi avrebbe rapidamente trasformato i file in normali MP3 per poi distribuirli sulle reti pirata. La Clarkson è una cantante poco nota alle nostre latitudini, ma altrove, specie in Nord America, ha una enorme popolarità  in quanto vincitrice della prima edizione del programma cult ‘€œAmerican Idol’€.

Al momento non esistono conferme da parte di Apple del problema nè Cupertino ha avanzato alcun commento in materia.

La ‘€œfuga’€ della musica della Clarkson su Internet non è un caso isolato. Lo scorso anno accadde la stessa cosa, sempre su iTunes, per ai Recounters con Consolers Of The Lonely. Qualche giorno fa sono stati vittima di un problema simile gli U2 il cui nuovo LP, No Line on the Horizon è stato messo in vendita sul sito australiano di Univeral Music prima del tempo.