iTunes, addio accordo con McDonald’s

di |
logomacitynet696wide

Apple avrebbe perso l’occasione di stipulare un accordo con McDonald’s simile a quello stilato con Pepsi. La catena di ristoranti sceglie Sony per un concorso a premi con in regalo musica digitale.

Apple non ce l’€™avrebbe fatta a conquistare McDonald’€™s. La catena di ristoranti fast food diffusa in tutto il mondo per il servizio di download di musica da Internet avrebbe infatti scelto Sony. A rendere nota la notizia un articolo pubblicato oggi dal Los Angeles Times che fornisce alcune anticipazioni sulla vicenda che dovrebbe divenire di pubblico dominio entro la settimana.

Secondo quanto afferma il giornale californiano, sempre molto informato in questo ambito (proprio dal Los Angeles Times arrivarono le prime indiscrezioni sul negozio on line di Apple), McDonald’€™s era alla ricerca di un partner per una iniziativa promozionale del tutto simile a quella lanciata da Pepsi, in un caso la musica gratis viene abbinata alle bottiglie della bevanda, nell’€™altro ai panini. McDonalds’€™s avrebbe prima di tutto pensato ad Apple proprio per l’€™esperienza con Pepsi, salvo poi scegliere Sony e il suo ‘€œConnect’€. La decisione sarebbe stata assunta, secondo il Los Angeles Times, quando i colloqui con Cupertino erano già  a buon punto. A convincere i manager della catena di ristoranti un’€™offerta dell’€™ultimo minuto avanzata da Sony, alla ricerca di visibilità  per il proprio servizio musicale on line.

Il business interessato dal concorso a premi è rilevante: 100 milioni di canzoni in omaggio, lo stesso numero previsto per la campagna di Pepsi.