iTunes sta per battere Real Player

di |
logomacitynet696wide

iTunes sta per superare in utenti Real Player e collocarsi al secondo posto tra i sistemi per la riproduzione di file multimediali. Una irresistibile scalata che procede a passo di carica.

A metà  2006 iTunes potrebbe essere il secondo software più usato nell’ambito del multimedia. La previsione è di Nielsen/NetRatings che ha stilato un resoconto sugli utenti unici di prodotti come Windows Media Player, Real, iTunes e QuickTime.

iTunes, nonostante l’arrivo relativamente recente nell’ “arena” dei player ha già  superato QuicTime ed è oggi molto vicino ai 20 milioni di utilizzatori che diventeranno 30 milioni, nelle previsioni della società  che le ha stilate, a metà  dell’anno. A quel punto sarà  cosa fatta il superamento di Real Player che attualmente è al secondo posto.

Per ora la posizione di Windows Media Player, che è primo, é irraggiungibile. Il software di Microsoft continua anch’esso a crescere a ritmi altissimi e da 70 milioni di utenti ad inizio 2006 dovrebbe arrivare a 80 milioni a metà  anno.

Un altro dato molto interessante che emerge dalla ricerca è la popolarità  di iTunes come strumento per lo streaming di contenuti. Il software di Apple è utilizzato per un tempo superiore ai rivali; rispetto a RealPlayer e Windows Media Player ha un tempo medio d’utilizzo più che doppio (111 minuti contro 46 minuti per utente)