iUnarchive: gestione super semplificata degli archivi compressi su Mac

di |
logomacitynet696wide

Con iUnarchive possiamo aprire, modificare e creare gli archivi compressi in tutti i principali formati, con una facilità e una immediatezza d’uso senza precedenti. Perfettamente integrato in OS X permette di visualizzare le anteprime dei file ancora prima di scomprimerli, applica eventuali modifiche direttamente nell’archivio, supporta la funzione sposta e trascinamento in Finder e molto altro ancora. Per Mac su Mac App Store a 3,99 euro.

La gestione dei file e degli archivi compressi diventa praticamente invisibile su Mac utilizzando iUnarchive. Questa utility si integra alla perfezione in OS X e anche nel Finder: l’utente può così visualizzare le anteprime dei file ancora prima di aver scompattati. Grazie al supporto delle funzioni Drag & Drop possiamo trascinare e spostare i file da e verso iUnarchive o una finestra del Finder senza problemi.

iUnarchive supporta tutte le più diffuse tecnologie per la compressione tra cui rar, 7-zip, tar, gzip, bz2/BZip2, LHA e anche StuffIt. L’integrazione dell’app con l’ambiente di lavoro del Mac permette di scegliere la funzione Apri con, applicare eventuali modifiche al file desiderato per poi salvare l’ultima versione direttamente nell’archivio compresso grazie a iUnarchive. L’aggiornamento degli archivi è possibile per quelli creati con zip, jar, war, ear, cbz, 7z, tar, tar.gz and tar.bz2. Le funzioni offerte sono ancora numerose e includono la possibilità di visualizzare anteprime di tutti i formati principali dei file tra cui quelli per le immagini, i documenti di iWork più numerosi formati e linguaggi impiegati dagli sviluppatori software. Grazie ai numerosi aggiornamenti già rilasciati iUnarchive è stato localizzato anche in Italiano, sono stati corretti bug secondari e integrate nuove funzioni.

iUnarchive per Mac è disponibile su Mac App Store a 3,99 euro.
iUnarchiveiUnarchiveiUnarchive