Netflix aggiunge il tasto per saltare i crediti e i pulsanti mi piace/non mi piace

di |

Netflix abbandona il sistema di punteggio a cinque stelle ed introduce il tasto per saltare i crediti iniziali dei programmi

Netflix ha introdotto il tasto per saltare i crediti e i pulsanti mi piace/non mi piace, due novità per i suoi utenti che hanno lo scopo di migliorare l’esperienza video di coloro che fanno largo uso del servizio di streaming video americano.

Il tasto per saltare i crediti è utile sopratutto per utenti proni a sedute di binge watching, ovvero chi è solito guardare durante la giornata numerose puntate di una stessa serie; grazie a questo tasto non sarà più obbligatorio sorbirsi i crediti e la sigla iniziale ogni volta che inizia una nuova puntata, basterà utilizzare l’apposito tasto per saltare l’intera sequenza.

Netflix ha anche deciso di abbandonare il vecchio sistema di valutazione a cinque stelle per i programmi disponibili. Gli utenti avranno a disposizione un più semplice sistema pollice alto/pollice verso, il mi piace/non mi piace usato da molti servizi, che dovrebbe anche incrementare l’interazione con gli utenti.

Netflix ha gustificato questa decisione sostenendo che le stelle avevano ben poca influenza sul motore di raccomandazione del sistema: Netflix fa l’esempio di un film di Adam Sandler cui qualcuno potrebbe dare un tre stelle, ma poi guardare più volte, cui si contrappone un documentario in lingua straniera che potrebbe ricevere cinque stelle, ma essere riprodotto da una persona solo una volta.

In questo caso il motore di raccomandazione potrebbe suggerire un titolo in base alla probabilità che possa essere visionato invece che sul punteggio totalizzato in stelle. Netflix indicherà poi attraverso una percentuale il grado di raccomandazione di un titolo rispetto ai gusti di ogni utente.