Oceanhorn 2 sarà basato su Unreal Engine 4: ecco nuove schermate

di |

Disponibili nuove immagini del secondo capitolo di Oceanhorn, Knights of the Lost Realm, che sfrutterà Unreal Engine 4

Oceanhorn 2: Knights of the Lost Realm, annunciato seguito dell’apprezzato RPG d’azione alla Legend of Zelda, si mostra in alcune nuove immagini che evidenziano la qualità del motore grafico utilizzato, Unreal Engine 4.

Come spiegato in un post ufficiale da parte di Cornfox & Bros, la società ha dovuto affrontare numerose difficoltà per convertire il primo Oceanhorn su tutte le varie piattaforme diverse da iOS a causa dell’utilizzo di un motore grafico sviluppato in-house. Da qui la decisione di sfruttare Unreal Engine 4 per avere maggiore flessibilità, e aggiungere più rapidamente contenuti e funzionalità al gioco. Il titolo è comunque ben lungi dall’essere vicino al rilascio e serviranno ancora diversi mesi per giungere a completamento.

Alcune caratteristiche importanti saranno rivelate nei prossimi mesi: la software house non ha ancora confermato esattamente su quali piattaforme Oceanhorn 2 sarà rilasciato ma ha anticipato che su iOS sarà sicuramente disponibile

Oceanhorn: Monster of Uncharted Seas è stato un grande successo; diversamente dall’originale  che sfruttava una prospettiva isometrica con visuale dall’alto, Oceanhorn 2: Knights of the Lost Realm sarà caratterizzato da un gameplay in terza persona con visuale alle spalle del protagonista.

Qui di seguito alcune delle immagini che mostrano il lavoro fino ad oggi compiuto da Cornfox & Bros.