Macitynet.it

Ora c’è anche Stonehenge nelle mappe Flyover di Apple

di | 29/4/2014

Stonehenge, il famoso sito neolitico nel Wiltshire in Regno Unito, può ora essere visualizzato in modalità flyover con le mappe di Apple. Oltre che meta turistica, Stonehenge è luogo di pellegrinaggio per i seguaci del Celtismo e di altre religioni

Apple ha aggiunto Stonehenge nella modalità di visualizzazione 3D dell’app Mappe per iOS e OS X 10.9 Mavericks. Da tempo la casa di Cupertino sta aggiornando i suoi archivi con nuovi luoghi ripresi in 3D. Da marzo di quest’anno, ad esempio, è possibile sorvolare in modalità 3D interattiva Perth (Australia), Saint-Tropez (Francia) e Cordoba (Spagna). Questa particolare modalità consente di visualizzare il rendering in tempo reale in 3D degli edifici con la possibilità di scendere fino a quasi al piano stradale.

L’opzione Flyover è stata introdotta nel 2012 quando Apple ha rimpiazzato l’app Google Maps con la propria soluzione. Nelle città per le quali l’opzione Flyover disponibile è possibile guardare in tutte le direzioni, cambiare angolazione e ruotare per esplorare in alta risoluzione tutta la città e i suoi punti d’interesse. La vista in questione è disponibile per un centinaio di città di Stati Uniti, Italia, Spagna, Nuova Zelanda, Germania, Inghilterra, Scozia, Irlanda, Francia, Canada, Danimarca, Finlandia, Svezia, Australia e Sud Africa. In Italia dovrebbero al momento essere quattro le città con sorvolo: Milano, Roma, Ancona e Perugia.

Oltre che nota meta di turismo di massa, Stonehenge è un luogo di pellegrinaggio per i seguaci del Celtismo, della Wicca e di altre religioni neopagane. Il sito neolitico è stato aggiunto alla lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1986.

Stoneesemp