Ora c’è anche Stonehenge nelle mappe Flyover di Apple

di |
Mappe Mavericks icon 500

Stonehenge, il famoso sito neolitico nel Wiltshire in Regno Unito, può ora essere visualizzato in modalità flyover con le mappe di Apple. Oltre che meta turistica, Stonehenge è luogo di pellegrinaggio per i seguaci del Celtismo e di altre religioni

Apple ha aggiunto Stonehenge nella modalità di visualizzazione 3D dell’app Mappe per iOS e OS X 10.9 Mavericks. Da tempo la casa di Cupertino sta aggiornando i suoi archivi con nuovi luoghi ripresi in 3D. Da marzo di quest’anno, ad esempio, è possibile sorvolare in modalità 3D interattiva Perth (Australia), Saint-Tropez (Francia) e Cordoba (Spagna). Questa particolare modalità consente di visualizzare il rendering in tempo reale in 3D degli edifici con la possibilità di scendere fino a quasi al piano stradale.

L’opzione Flyover è stata introdotta nel 2012 quando Apple ha rimpiazzato l’app Google Maps con la propria soluzione. Nelle città per le quali l’opzione Flyover disponibile è possibile guardare in tutte le direzioni, cambiare angolazione e ruotare per esplorare in alta risoluzione tutta la città e i suoi punti d’interesse. La vista in questione è disponibile per un centinaio di città di Stati Uniti, Italia, Spagna, Nuova Zelanda, Germania, Inghilterra, Scozia, Irlanda, Francia, Canada, Danimarca, Finlandia, Svezia, Australia e Sud Africa. In Italia dovrebbero al momento essere quattro le città con sorvolo: Milano, Roma, Ancona e Perugia.

Oltre che nota meta di turismo di massa, Stonehenge è un luogo di pellegrinaggio per i seguaci del Celtismo, della Wicca e di altre religioni neopagane. Il sito neolitico è stato aggiunto alla lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1986.

Stoneesemp