WhatsApp festeggia 1 miliardo di utenti, è usato da 1 persona su 7 nel mondo

di |
Un miliardo di utenti su WhatsApp

Oggi sulla Terra 1 persona su 7 utilizza WhatsApp: la messaggistica istantanea di proprietà Facebook festeggia 1 miliardo di utenti. Stesso traguardo di Gmail, ma ha richiesto 5 anni in più

E’ nato solo nel 2009 ma in queste Whatsapp festeggia già la stratosferica soglia di 1 miliardo di utenti, come a dire che sul pianeta Terra una persona ogni 7 utilizza il sistema di messaggistica istantaneo acquisito da Facebook all’inizio del 2014.

Il numero di utenti WhatsApp è svelato da un annuncio di Mark Zuckerberg pubblicato su Facebook. Il giovane imprenditore ha evidenziato che sono pochissimi i servizi al mondo che possono vantare questo numero di utenti e che questi sono più che raddoppiati da quando c’è stata l’acquisizione di Facebook.

WhatsApp festeggia 1 miliardo di utenti

Ricordiamo che Facebook vanta da tempo una media di 1.1 miliardi di utenti attivi ogni giorno, la maggiorparte dei quali collegati da dispositivi mobili. Anche Messenger continua a crescere e a gennaio è arrivata al traguardo degli 800 milioni di utenti attivi. David Marcus, VP Messaging Products, ha quache settimana addietro detto che SMS e messaggistica perderanno la loro rilevanza, al punto che i numeri di telefono diventeranno sempre meno importanti poiché sarà possibile effettuare chiamate video e vocali senza la necessità di conoscere il numero di telefono del destinatario.

Gli ultimi dati sui conti di Facebook sono stati resi noti qualche giorno addietro. I ricavi e gli utili del quarto trimestre del 2015 hanno superato il miliardo di dollari. Il giro di affari di Facebook dell’ultimo trimestre è stato pari a 5,84 miliardi di dollari, in aumento del 52% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’utile netti ha registrato 1,56 miliardi di dollari, in crescita del 46% rispetto allo scorso anno.  I ricavi da pubblicità (da dove arriva la quasi totalità di denaro) sono stati pari a 5,64 miliardi di dollari. Tornando a WhatsApp, è stato qualche giorno addietro annunciato che per il servizio non sarà più necessario pagare la sottoscrizione annuale e che si sperimenetranno forme di comunicazione diretta con gli inserzionisti.

Il raggiungimento di 1 miliardo di utenti di WhatsApp risulta ancora più sorprendente tenendo conto i tempi rapidi in cui è avvenuto il sorpasso: WhatsApp è nato nel 2009 e ha raggiunto 1 miliardo di utenti, più o meno nelle stesse ore anche Gmail festeggia 1 miliardo di utenti ed è nato 5 anni prima, nel 2004. Ovviamente si tratta di due servizi completamente diversi, in ogni caso il successo degli smartphone, che ormai rappresentano per molti l’unico dispositivo digitale, ha dato vita a dinamiche completamente diverse nell’universo dell’informatica, consentendo l’accesso a funzioni e comunicazioni a un numero estremamente più vasto di persone in tutto il mondo.

 

  • CAIO MARIZ®

    complimenti