21 Mac sull’autobus

Una scuola itinerante nell'isola di Man è l'idea di un insegnante che ha preso un vecchio autobus, lo ha restaurato, ha installato 21 PowerMac collegati alla rete con un cellulare di terza generazione.

Alex Townsend, insegnante di informatica, ha recuperato un vecchio autobus MAN 30N del servizio di trasporto pubblico dell’isola di Man (la piccola terra emersa nel Mare d’Irlanda, a metà  strada tra Liverpool e Belfast) e con questi insegna informatica ai ragazzi.

La scelta dei computer è caduta su 21 PowerMac e per restare collegati al web Townsend ha messo a disposizione un telefonino cellulare 3G che, collegato ad un computer, condivide con tutti la connessione, i ragazzi si dicono felici di poter navigare ad una velocità  perfino superiore a quella di cui possono usufruire a casa loro e a scuola.

L’operatore mmO2, attraverso Manx Telecom, sta testando i servizi 3G sull’isola di Man dal 2001.

L’autobus, denominato “Manx Telecomputer Bus”, scorrazza per le strade di Douglas e zone limitrofe fin dallo scorso settembre ma la BBC lo ha elevato agli onori delle cronache solo pochi giorni fa; anche il sito olandese di Apple ha scritto della sua esperienza: www.apple.com/nl/education/schools/imagine/iom.

Lo scopo principale dell’iniziativa è la diffusione e la promozione dell’uso della tecnologia tra i giovani dell’isola, l’autobus è anche sponsorizzato dal dipartimento dell’educazione.