fbpx
Home Hi-Tech Giochi e Console A volte ritornano

A volte ritornano

MacPlay ritorna. Il leggendario marchio è stato infatti acquistato in licenza da United Developer, una società  tutta rivolta alla produzione di giochi, che ha debuttato lo scorso mese di luglio nel contesto del MacWorld Expo.
L’annuncio significa il ritorno in vita di un nome che ha fatto la storia e la leggenda dei giochi per Mac. Con il marchio MacPlay sono stati pubblicati nel corso degli anni ’90 alcuni dei titoli più leggendari della piattaforma. Poi con il diminuire della rilevanza della piattaforma Mac Interplay, che resta uno dei maggiori produttori mondiali di giochi e che controllava MacPlay, abbandonò il mercato della Mela.
L’acquisto del marchio da parte di United Developers, che ha già  in corso la conversione di un gioco interessante come Sin, viene accompagnato dalla garanzia che già  tre giochi (lo stesso Sin, un expansion pack per Sin e Fighter Squadron) saranno sugli scaffali con il marchio MacPlay prima di Natale. Dovrebbero poi seguire Icewind Dale e Baldur’s Gate II: Shadows of Amn, quest’ultimo sequel di Baldur’s Gate II sviluppato da Gathering of Developers.
In futuro però pare certo che altri titoli di Interplay possano venire convertiti per Mac. Nel frattempo United Developers garantisce in un comunicato stampa di avere intenzione “di portare sulla piattaforma Mac titoli anche di terze parti e di supportare pienamente alcune delle tecnologie chiave del mondo Mac, tra cui QuickTime 5 e MacOs X”.
In conclusione il ritorno di MacPlay e il supporto garantito da Interplay alla resurrezione del marchio è una notizia molto importante per il mondo dei giochi, ma di rilevanza anche per il mondo Mac in generale. Il supporto della piattaforma da parte di produttori che si occupano di titoli consumer è un incentivo alla diffusione della Mela in settori in cui più alta è la velocità  di crescita.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui