Home Macity Voci dalla Rete Adobe acquista Yellow Dragon Software

Adobe acquista Yellow Dragon Software

Adobe Systems Incorporated ha annunciato di aver acquisito le risorse tecnologiche dell’azienda privata Yellow Dragon Software, sviluppatrice di software di messaging XML e metadata management. L’accordo consente ad Adobe di acquisire la tecnologia per rafforzare ulteriormente la sua architettura XML per offrire ad aziende e enti pubblici la possibilità  di combinare le potenti funzionalità  di dati e business logic dell’XML con le ricche capacità  di presentazione e sicurezza avanzata fornite dal formato Adobe® Portable Document Format (PDF).

Yellow Dragon, con sede a Vancouver, British Columbia, fornisce una soluzione commerciale pacchettizata ebXML (Electronic Business eXtensible Markup Language) che utilizza un registro XML, oltre ad un prodotto di messaging per trasmettere in modo affidabile messaggi XML tra server. Le specifiche ebXML rappresentano una struttura tecnica per la conformità  di utilizzo dell’XML nello scambio di dati elettronici di business. L’introduzione del supporto ebXML nativo nella piattaforma Adobe Intelligent Document Platform e PDF consente ad Adobe di rendere più veloce e semplice per le aziende automatizzare i processi di business esterni e proteggere i loro investimenti attraverso l’uso di standard aperti. Adobe pianifica di integrare questa tecnologia nei propri prodotti server per il prossimo anno.

“L’aggiunta di Yellow Dragon rappresenta un’estensione di forte rilevanza alla piattaforma Adobe Intelligent Document Platform,” ha affermato Ivan Koon, senior vice president di Adobe. “Riteniamo che la tecnologia Yellow Dragon ci permetterà  di offrire funzionalità  XML, che nell’arco di qualche anno diventeranno obbligatorie per aziende e enti pubblici. L’acquisizione ci porta anche sviluppatori esperti e attivi nel settore degli standard XML e che hanno contribuito alla definizione dello standard ebXML.”

“Il team principale di sviluppo di Yellow Dragon è stato coinvolto nella definizione dello standard XML sin dalle fase iniziali,” ha affermato Duane Nickull, executive vice presidente e co-fondatore di Yellow Dragon. “Entrare a far parte del team Adobe aiuterà  a garantire, con l’incremento di richiesta da parte del mercato di servizi documentali, che le nostre tecnologie XML siano adottate in modo sempre più ampio. Siamo molto lieti di poter continuare a realizzare nuove tecnologie XML che potranno aiutare a risolvere i problemi di carattere documentale dei clienti.”

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,937FansMi piace
93,806FollowerSegui