Home Hi-Tech Finanza e Mercato Adobe, arrivano altri licenziamenti

Adobe, arrivano altri licenziamenti

Anche Adobe deve fronteggiare la crisi.

La società  Californiana, che ha un rapporto molto stretto con Apple, ha annunciato nei giorni scorsi di avere elaborato un piano per la riduzione del personale che porterà  a termine entro la fine del prossimo mese di novembre.

La decisione, rivelata in un documento presentato alla Security and Exchange Commission, non rivela quanti saranno i lavoratori estromessi limitandosi a precisare che il costo dell’€™operazione sarà  tra i 10 e i 14 milioni di dollari.

In passato con un costo di 12,1 milioni di dollari Adobe aveva licenziato 247 dipendenti: è quindi immaginabile che il numero dei lavoratori che perderanno il posto potrebbe essere simile.

Adobe, che ha avuto dei trimestri fiscali piuttosto difficili, sta affrontando anch’€™essa una crisi determinata che sul mercato dell’€™editoria e del DTP è più forte che altrove.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,940FansMi piace
93,806FollowerSegui