Home Hi-Tech Finanza e Mercato Adobe, bilancio in positivo

Adobe, bilancio in positivo

Si è chiuso positivamente il terzo quarto fiscale di Adobe.

La società  californiana, uno dei partner strategici di Apple, ha infatti postato profitti per poco più di 40 milioni di dollari, circa 17 cents per azione.

Il buon risultato viene anche confermato dai dati inerenti il fatturato che è aumentato dell’€™11% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, passando a 294,7 milioni di dollari contro 264,5 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Il dato è molto significativo perché rappresenta il primo aumento anno su anno dalla metà  del 2000.

Il clima di ottimismo risulta evidente se si considera che il CEO ha affermato che la serie di licenziamenti, pur in percentuale minore di altre società , ha colpito anche Adobe, dovrebbe essere finita. Anzi Chizen ha anche affermato che il futuro dovrebbe essere segnato da assunzioni, in particolare nel settore del software Acrobat.

Ricordiamo che i precedenti trimestri per Adobe erano stati segnati da prestazioni non entusiasmanti anche per le vendite al di sotto delle previsioni di PhotoShop per Mac OS X.

Adobe prevede anche per il trimestre che si concluderà  a febbraio una nuova crescita dei profitti e un nuovo bilancio in positivo, sulla scorta di un rinnovato interesse per i suoi prodotti da parte dei clienti di fascia consumer.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,951FansMi piace
93,807FollowerSegui