Home Hi-Tech Finanza e Mercato Adobe, vendite sotto le previsioni

Adobe, vendite sotto le previsioni

Profitti e fatturato nel trimestre di Adobe si collocheranno ai minimi delle previsioni. Un annuncio in questo senso è stato diffuso dalla società  di San Josè alla fine della scorsa settimana. Secondo quanto si è appreso, la ragione della debolezza del mercato è nelle vendite al di sotto di quanto stimato in Europa e negli Stati Uniti.

La notizia ha dato uno scossone al titolo di Adobe che già  al termine del precedente trimestre aveva colpito sfavorevolmente analisti ed investitori prevedendo per l’attuale quarto fiscale, un fatturato e profitti al di sotto delle stime del mercato. In pratica con l’annuncio di mercoledì Adobe ha ridotto ulteriormente un target che era già  ritenuto non soddisfacente.

Attualmente Adobe pensa che il trimestre che si concluderà  a fine maggio possa assestarsi intorno ai 640 milioni di dollari di fatturato; gli analisti pensavano ad un target di 662 milioni di dollari di fatturato.

Adobe nel corso degli ultimi mesi è stata messa sotto osservazione dagli investitori che cercano di capire quale potrà  essere l’evoluzione in termini finanziari e di profitto dell’acquisizione di Macromedia. Tra gli altri elementi d’interesse anche la strategia di migrazione dei suoi programmi Mac per il DTP verso la piattaforma Intel, giudicata da alcuni settori poco aggressiva visto che la maggior parte delle applicazioni sarà  in versione Universal solo nel corso della primavera del 2007. Un tempo decisamente lungo e che potrebbe rallentare le vendite per ambiente Mac, una piattaforma critica per Adobe.

Offerte Speciali

Arricchite il Mac o l’iPad con gli sconti: Magic Trackpad a 110,95 € e Magic Keyboard a 125,99 €

Black Friday: per Magic Trackpad uno sconto di quasi 30€

Su Amazon arriva in sconto la Magic Trackpad in ribasso di quasi 40 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,950FansMi piace
93,808FollowerSegui