Aggiornato Darwin

Apple dopo il rilascio di MacOs X 10.1 rilascia anche una nuova versione di Darwin che presenta numerose novità .

Il rilascio di MacOs X 10.1 ha comportato una profonda revisione del sistema operativo che ha toccato non solo funzioni estetiche e di funzionalità  ma anche il ‘€œcuore’€ dell’€™Os.
Non a caso nelle scorse ore Cupertino ha presentato una versione ‘€œriveduta e corretta’€ di Darwin, il ‘€œcuore’€ open source di MacOs X. L’€™aggiornamento porta Darwin alla versione 1.4.1, quella usata in MacOs X 10.1, appunto.
Tra le altre modifiche che si leggono nelle note di rilascio il fatto che per la prima volta il pacchetto include una immagine disco che consente il boot da PPC.
Per usare Darwin è necessario un sistema con almeno 32 MB di Ram, 1 GB di spazio su disco per l’€™installazione e 300 mega sul disco su cui viene scaricato.
Il download è libero dopo avere siglato un contratto d’€™uso compilato in accordo alla politica Open Source.
Maggiori informazioni sono disponibili sull’apposito sito Apple