fbpx
Home MacProf Foto Digitale Apple Aperture: tool di post-produzione all-in-one per fotografi

Apple Aperture: tool di post-produzione all-in-one per fotografi

“Aperture rappresenta per la fotografia professionale ciò che Final Cut Pro è per l’editing dei film,” ha affermato Rob Schoeben, vice president Applications Marketing di Apple. “Finalmente, uno strumento innovativo di post produzione che rivoluziona il workflow fotografico professionale dal confronto e selezione al ritocco all’output.”

“Fino ad ora, i file RAW hanno richiesto molto tempo per la lavorazione,” ha affermato Heinz Kluetmeier, famoso fotografo sportivo, con a credito oltre cento copertine sportive illustrate. “Quello che mi ha colpito di Aperture è il fatto di poter lavorare direttamente con i file RAW, si possono ingrandire e bloccare in modo quasi istantaneo – ho la sensazione che smetterò di scattare JPEG. Aperture mi ha totalmente entusiasmato.”

Gli originali strumenti di comparazione e selezione in Aperture permettono ai fotografi di scorrere facilmente attraverso enormi progetti fotografici e identificare velocemente le proprie selezioni finali. Aperture è il primo applicativo che raggruppa automaticamente sequenze di foto gruppi facilmente gestibili basati sull’intervallo di tempo tra le esposizioni. Primo nel mercato a renderlo possibile, Aperture permette ai fotografi di navigare attraverso interi progetti in uno spazio di lavoro full-screen che può essere esteso fino a coprire più schermi, accostando molteplici immagini una di fianco all’altra per una comparazione e selezione più facile e veloce. Con lo strumento di ingrandimento Loupe di Aperture, porzioni di immagini possono essere esaminate in dettaglio senza dover zoomare e fare una panoramica di grandi file. Inoltre, una Light Table virtuale fornisce il quadro ideale per costruire semplici layout fotografici, permettendo di organizzarli, ridimensionarli e sovrapporli insieme in uno spazio libero.

Le immagini RAW sono mantenute in formato nativo attraverso Aperture senza alcun processo di conversione intermedio, e possono essere ritoccate con incredibili risultati utilizzando la suite di strumenti di ritocco studiate specificamente per i fotografi. Il motore di elaborazione di immagini non distruttivo di Aperture non altera mai neanche un singolo pixel delle foto originali, in modo da dare ai fotografi la possibilità  e la flessibilità  di cambiare o cancellare le modifiche in qualsiasi punto del workflow. Dal momento che Aperture permette agli utenti di creare molteplici versioni della stessa immagine senza duplicare file, i fotografi possono fare degli esperimenti senza il rischio di sovrascrivere l’immagine principale o di utilizzare grandi quantità  di spazio sull’hard disk. Le immagini di Aperture possono inoltre essere lanciate direttamente in Adobe Photoshop per il compositing ed effetti layer.

Aperture è dotato di una pipeline completa color-managed con supporto per profili ColorSync specifici del device e di un set di strumenti per l’output in alta qualità  per permettere ai fotografi di mostrare il proprio lavoro. Le opzioni di stampa includono fogli di contatto personalizzabili, stampa locale in alta qualità  e stampe online color-managed. Aperture fornisce un ambiente di layout incredibilmente semplice dove i fotografi possono velocemente creare e ordinare album personalizzati di livello professionale e pubblicare magnifiche gallerie web. Aperture semplifica il back up di una intera libreria di immagini con un singolo click e semplifica i workflow complessi con azioni di AppleScript e Automator.

Prezzi e Disponibilità 
Aperture sarà  disponibile a novembre attraverso Apple Store e i rivenditori autorizzati Apple ad un prezzo Apple Store di 499 Euro (Iva inclusa). I requisiti di sistema completi e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.apple.com/it/aperture

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,966FansMi piace
93,793FollowerSegui