fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Apple chiude il sito indipendente "Mac Cards"

Apple chiude il sito indipendente “Mac Cards”

In particolare, secondo gli avvocati che si sono fatti vivi con il curatore del sito Simon Jones, alcuni utenti potevano essere indotti in confusione dalla grafica utilizzata e pensare che il sito avesse a che fare con la stessa Apple. Molto probabilmente e più prosaicamente alcuni sospettano invece che il sito, oggettivamente molto ben curato e con una serie di cartoline davvero spiritose e create anche in occasioni particolari e a tema (ricordiamo, tra le altre, la serie per San Valentino) potesse fare concorrenza diretta alle iCards di Apple lanciate con molto gran battage di media nel corso del MacWorld Expo.
“La mia offerta era stata quella di togliere ogni logo o marchio registrato da Apple, ma la controproposta degli avvocati era stata quella di non usare alcuna cosa che potesse ricordare Apple e MacOs. Regole impossibili da rispettare – dice Simon dal suo sito – quindi Mac Cards è finito. D’altra parte il mio entusiasmo nel promuovere prodotti Apple e Mac con ore di lavoro gratuito è stato completamente distrutto”

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,209FollowerSegui