fbpx
Home News Apple cresce al di fuori degli USA

Apple cresce al di fuori degli USA

Secondo le previsioni di IDC le vendite dovrebbero restare molto sostenute anche nel corso del 2000, questo nonostante un inizio d’anno piuttosto fiacco. Per i 12 mesi in corso le vendite di macchine dovrebbero raggiungere i 38,8 milioni con una crescita anno su anno del 16,4%.
A spingere il mercato, ancora una volta, dovrebbe essere la crescita di Internet. I margini resteranno però bassi, perdurante il rafforzamento dei prodotti di fascia consumer e una competizione sempre più vivace. Secondo IDC la sfida per i produttori sarà  quella di creare nuovi modelli di profitto ed incrementare l’efficienza produttiva.
Tra gli altri dettagli di rilievo l’affermarsi di Windows 2000, che condurrà  ad un rinnovo del parco tecnologico, e il perdurare di vendite a livelli record dei portatili che già  nel corso del 1999 si erano affermati come uno dei prodotti dominanti del mercato.

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
93,852FollowerSegui