fbpx
Home Macity Internet Apple, meno visitatori sul sito Internet

Apple, meno visitatori sul sito Internet

Il sito Apple scende nella classifica del traffico Internet del mese di novembre.

Secondo le informazioni raccolte dall’agenzia specializzata ComScore Network e pubblicate da Bloomberg, Apple.com si è classificato al 41° posto nella classifica dei primi 50 siti americani facendo segnare un regresso del 3,3% rispetto ad ottobre per quanto riguarda i soli visitatori americani. Nel mese precedente Apple era al 40° nella classifica delle visite.

Apple scende anche nella classifica che tiene traccia dei visitatori da tutto il mondo dove occupa sempre la 41ª posizione ma senza alcun regresso in termini di graduatoria (era 41ª anche in ottobre); il regresso percentuale è però inferiore con solo -1,3% rispetto al mese precedente.

Da notare anche che Apple paga dazio anche rispetto all’anno scorso quando aveva avuto in novembre più di 8.1 milioni di visitatori unici sul mese. Il calo rispetto ai poco meno di 6.5 milioni di visitatori unici provenienti da domini US del novembre 2002 é del 21%.

A livello mondiale il calo rispetto al novembre 2001 é più contenuto: -7,8% (17.7 milioni contro 19.2 milioni di visitatori)

La classifica di ComScore colloca al primo posto della graduatoria mondiale e USA Microsoft che fa segnare un modesto +1,1% nei domini US ma un più sensibile +12,1% su scala mondiale.

Al secondo, terzo e quarto posto, sia per gli USA che per il resto del mondo si trovano Yahoo, AOL e Terra Lycos. Al quinto negli USA c’é EBay, al sesto Google. I due grandi network si scambiano le posizioni quando si tratta di rilevare il traffico mondiale.

Da notare che prima di Apple si collocano alcuni dei partner stessi di Apple come ad esempio Adobe (24° posto che fa segnare anche un sorprendente +104% rispetto al 2001) e Macromedia (35° posto). Tra i siti di proprietà  italiana (anche se non Italiani in senso stretto visto che opera anche in altri paesi del mondo) troviamo Tiscali che é il 19° dominio più visitato su scala planetaria.

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Black Friday: tornati disponibili gli Airpods Pro a 199,99 € invece che 279 €

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.