HomeMacityMobile e NotebookAssemblaggio iBook, Apple cambia fornitore

Assemblaggio iBook, Apple cambia fornitore

Apple cambia assemblatore per i suoi iBook. Il Commercial Times di Taipei annuncia infatti che la società  di Cupertino ha deciso di trasferire la produzione da Alpha Top a Hon Hai, uno dei maggiori specialisti del settore nella Cina Nazionalista.

Per soddisfare le necessità  di Apple Hon Hai, contestualmente, ha deciso di assumere 10 ingegneri da Elitegroup, la società  che controlla il subcontractor Alpha Top; nelle prossime settimane altro personale verrà  reclutato dal precedente appaltatore.

Nei giorni scorsi si è appreso che Apple, come molte altre società , sta tentando di ridurre i costi all’origine dei suoi portatili cercando assemblatori e fornitori più economici di quelli attuali. La scelta di passare ad Hon Hai è sicuramente parte di questa strategia.

Hon Hai è una delle industrie emergenti a Taiwan. Quanta, che resta il maggior assemblatore di portatili al mondo, Compal e Austek temono le mosse dell’aggressiva Hon Hai che produce anche componenti per altri produttori. Di qui il tentativo di indebolirne la posizione cancellando i contratti che esse avevano con Hon Hai per favorire alcune piccole concorrenti.

Hon Hai ha recentemente annunciato di avere programmato la costruzione di un impianto per la produzione di schermi a cristalli liquidi per portatili.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial