fbpx
Home Macity Futuroscopio Brevetto "traslucente" per Apple

Brevetto “traslucente” per Apple

Si tratta di qualcosa a che fare con i “rispolverati” sistemi Push (ricordate PointCast?) che ora sono stati riciclati nei sistemi RSS/XML? Non lo sappiamo, ma in effetti non sappiamo mai esattamente cosa si celi dietro ad un nuovo brevetto registrato, e allo stesso modo non possiamo dire che cosa sia e a che cosa serva il brevetto per un “sistema traslucente” di cui Apple ha richiesta la registrazione all’USPTO – US Patent & Trademark Office.

Limiiamoci, dunque, a ciò che si apprendere brevetto # 20040090467 secondo cui si tratta di una modalità  software che rende alcune finestre sullo schermo trasparenti a diversi livelli, se una finestra contiene informazioni vecchie questa sarà  poco “traslucente”, invece se le informazioni saranno nuove queste finestre saranno più “traslucenti”.

Probabilmente Apple intende impiegare questo brevetto per realizzare un software che compare con evidenza sullo schermo del computer solo quando riceve via web o via locale informazioni nuove e invece “ammorbidisce” la sua presenza, diventando via via più trasparente fino a sparire, se le informazioni non sono di “primo pelo”. I livelli di trasparenza sarebbero a scatti di 20% fino al 100% della piena opacità .

L’invenzione è stata attribuita ufficialmente il 13 maggio 2004 ad uno studio notarile di Alexandria (Virginia) per conto di Apple e dei signori Thomas Bonura di Capitola (California) e Kim Silverman di Mountain View (California).

Curiosa l’immagine (un po’ vintage e con lettere sottolineate che fa molto DOS) allegata dagli inventori per l’ufficio brevetti. La vedete a lato.

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,734FansMi piace
93,861FollowerSegui