fbpx
Home Hi-Tech Wireless Con Texas Instruments il Wi-Fi nel cellulare

Con Texas Instruments il Wi-Fi nel cellulare

Il primo chip abbastanza piccolo e parsimonioso da poter essere installato in un cellulare arriva da Texas Instruments. L’€™annuncio arriva direttamente dalla società  americana secondo cui lo sviluppo del semiconduttore è ad un punto tale da consentire il suo debutto entro i primi mesi del prossimo anno.

Il chip ha tra le sue caratteristiche quello di essere multistandard. Si occuperà  infatti di connessioni sia a hot spot di tipo ‘€œb’€ che ‘€œg’€ e ‘€œa’€.

Texas Instruments ha dedicato particolare attenzione, oltre che alle dimensioni, essenziali quando si parla di processori per cellulari, anche al consumo, un fattore fondamentale nel campo dei cellulari. I precedenti processori Wi-Fi,anche quelli destinati a risparmiare energia e utilizzati nel campo dei PDA, consumavano generalmente troppo per poter essere impiegati stabilmente. E proprio il settore dei PDA, in cui Texas Instruments recita una parte da protagonista con i suoi OMAP, potrebbe essere un altro settore d’€™impiego del nuovo processore.

Tra i primi clienti di Texas Instruments dovrebbe esserci Motorola che ha in programma un cellulare con capacità  Wi-Fi per l’€™inizio del 2004.

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,734FansMi piace
93,862FollowerSegui