Corel batte Microsoft

La società  canadese, che non ha rivelato l’esatto ammontare in termini economici dell’accordo, prevede l’utilizzo di WordPerfect Office 2000 Standard e Professional edition, del software di riconoscimento vocale Dragon NaturallySpeaking e di WordPerfect Law Office 2000. Nei mesi scorsi Corel aveva vinto due cause legali, una contro il ministero del lavoro americano e una contro il Governo Canadese, per contratti stipulati con Microsoft e considerati dalle corti di giustizia come basati su principi non conformi alle norme sulla libera concorrenza

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

iMac 24 Pollici, 256 GB GPU 8-Core, risparmiate 300€

iMac M1 in supersconto su Amazon: ribasso del 18%. Lo pagate 1408 euro nella versione con GPU 8-Core, 4 porte Thunderbolt, Gigabit Ethernet e tastiera con Touch ID
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial