Home Macity Software / Mac App Store Da Premiere a Final Cut: l'offerta di Apple finisce il 20 Settembre

Da Premiere a Final Cut: l’offerta di Apple finisce il 20 Settembre

L’offerta di Apple agli utenti Premiere per un facile passaggio a Final Cut Pro valida anche nel nostro paese sta arrivando alle ultime ore: si può scambiare Premiere con un una copia gratuita di Final Cut Express o con un aggiornamento di Final Cut Pro 4, il software vincitore di un Emmy, e ricevere un rimborso di 500 Euro (Iva inclusa).

Fino al 20 settembre 2003, in Europa, gli utenti Premiere hanno due opzioni: scambiare i propri CD di installazione in cambio di una copia di Final Cut Express, il software Apple per il video editing leader di mercato ottimizzato per DV; o ricevere un rimborso di 500 euro(iva inclusa) per l’acquisto di Final Cut Pro 4, il software Apple di prossima generazione vincitore di un Emmy per l’editing di pellicola, HD, SD, e DV.

“I professionisti del video editing e gli studenti di cinematografia, hanno scelto Final Cut Pro come lo standard de facto per il video editing su qualsiasi piattaforma,” ha affermato Rob Schoeben, Vice President Application Marketing di Apple. “Offriamo agli utenti Premiere l’opportunità  unica di effetuare il passaggio gratuitamente o a metà  del prezzo. Per gli utenti Premiere questo è il momento migliore che effettuare la transizione.”

Inoltre, Apple offre ai clienti che acquistano un nuovo computer Macintosh® l’opportunità  di acquistare Final Cut Express contemporaneamente con un risparmio di 280 euro(iva inclusa) rispetto al prezzo di listino.

Gli entusiasti del video che fanno editing in DV, possono utilizzare Final Cut Express per catturare immagini, gestirle e fare editing di video digitali raggiungendo risultati di livello professionale. Final Cut Express fornisce agli utenti la possibilità  di applicare transizioni, titoli e effetti video in tempo reale; di creare strati compositi, di produrre animazioni e grafica di alta qualità  e di effettuare la correzione del colore. Inoltre, i progetti realizzati con Final Cut Express possono essere esportati per l’utilizzo in iDVD o DVD Studio Pro, salvati su nastro o esportati su qualsiasi formato QuickTime®, incluso MPEG-4.

Final Cut Pro 4 offre agli utenti di Final Cut Express che vogliono evolversi verso un sistema di video editing che supporti tutti i formati, la possibilità  di effettuare una transizione lineare. Final Cut Pro 4 viene fornito con oltre 300 nuove funzionalità , fra cui anche RT Extreme per il compositing e gli effetti in tempo reale, nuovi potenti strumenti di personalizzazione dell’interfaccia, nuovi formati non compressi ad alta qualità  a 8 e 10 bit, elaborazione video in virgola mobile a 32 bit per canale, tool avanzati per trimming e timeline, come il supporto per trimming dinamico e asimmetrico, e funzionalità  di editing audio avanzate, come il mixaggio multi-traccia, uscita audio multi-canale.

Final Cut Pro 4 include inoltre quattro applicazioni complementari – LiveType per la titolazione; Soundtrack, uno strumento innovativo di produzione di musiche libere dal diritto d’autore, con oltre 4,000 tracce audio registrate professionalmente (il software è ora disponibili separatamente a soli 358,80 euro (iva inclusa); Compressor per la codifica in batch; e Cinema Tools per capacità  24 fps (frame per second) con il supporto per le liste di film cut e 24-frame EDLs per video HD.

Gli utenti di Adobe Premiere che passano a Final Cut Express devono semplicemente compilare un coupon, spedire il CD di installazione Mac o Windows ad Apple, e riceveranno una copia di Final Cut Express. Gli utenti Adobe Premiere che passano a Final Cut Pro 4 devono acquistare Final Cut Pro 4 presso l’Apple Store, i punti vendita o i rivenditori autorizzati Apple al prezzo di 1.198,80 euro (iva inclusa), e poi compilare il coupon disponibile sulle pagine dove viene illustrata l’offerta, spedire ad Apple i propri dischi di installazione Mac o Windows e la prova d’acquisto, e riceveranno un rimborso di 500 euro (iva inclusa). Ulteriori termini e condizioni contrattuali sono consultabili sul sul sito di Apple

Inoltre, Apple offre ai clienti che acquistano qualsiasi nuovo computer Macintosh sull’Apple Store, o presso i rivenditori che partecipano all’iniziativa, l’opportunità  di acquistare Final Cut Express con un risparmio di 280 euro (iva inclusa).

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Articolo precedenteApple, vita dura nella new economy
Articolo successivoMotorola, lascia il CEO
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui