fbpx
Home Macity In Evidenza Dal Giappone ecco Usb Cafe Pad

Dal Giappone ecco Usb Cafe Pad

Non c’è che dire: la porta Usb ha cambiato il modo in cui funziona l’informatica. Ha reso standard migliaia di periferiche, ha creato sistemi per la gestione dei driver (soprattutto nel mondo Mac) finalmente universali, ha permesso di alimentare periferiche che prima avevano bisogno di un trasformatore separato e, perché no, ha aggiunto anche un po’ di divertimento alla vita dell’informatico.

Distribuiti anche a Milano da uno degli sponsor dello scorso LinuxDay, questi Ubs Cafe Pad sono una piccola diavoleria nata in Oriente che serve a fare una cosa particolarmente inutile: scaldare una tazza di caffé (ma potrebbe essere anche té, nel nostro paese) grazie a una resistenza collocata sotto la piastra metallica e alla possibilità  di attingere corrente dalla presa Usb di un computer fisso o portatile.

Costano poche decine di euro, se avete voglia di prenotarli in Estremo Oriente decodificando i caratteri giapponesi del sito in cui sono in vendita. In omaggio, anche una confezione di quello che parrebbe (forse) essere una miscela di qualche tipo di caffè o té macinato molto fine…

cafe usb pad

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,934FollowerSegui