fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato E dopo Intel, Apple e Dell e' il turno di ATI

E dopo Intel, Apple e Dell e’ il turno di ATI

La canadese ATI Technologies Inc, tra le più grandi società  produttrici di schede video al mondo (sono le schede video, tra l’altro, presenti in tutti i Mac) ha annunciato di aver chiuso l’ultimo quarto fiscale del 2000 con una perdita netta di 45,2 milioni di dollari.
E’ il secondo quarto fiscale consecutivo nel quale ATI fa registrare un bilancio in “rosso”. Il titolo della società  canadese ha perso più del 50% del suo valore negli ultimi 6 mesi passando da 23 dollari agli attuale otto.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Verso il Cyber Monday: tornano gli Airpods Pro a 199,99 €, AirPods 2 a 125,89 euro

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.
Articolo precedenteQuantum diventa Maxtor
Articolo successivoMandich lascia
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,964FansMi piace
93,791FollowerSegui