HomeMacityApple History & LifestyleFinalCut piace a Hollywood

FinalCut piace a Hollywood

Final Cut pro sta rapidamente diventato l’applicazione leader per chi produce trailers e pubblicità  di film. Quattro delle maggiori società  che si occupano di questo delicato settore che spesso segna il successo di una produzione, he Cimarron Group, Trailer Park, Aspect Ratio e New Wave Media, sono recentemente passati ad utilizzare l’applicazione di Apple per produrre spot per film come Planet of the Apes, Lord of the Rings e Training Day.
In alcune dichiarazioni riportate in un comunicato stampa i responsabili di queste società  annunciano che la decisione di passare a Final Cut Pro è stata dettata da diversi fattori. Tra questi la possibilità  di interagire in maniera trasparente con il settore che si occupa della stampa e di interattività  che da sempre usano Mac, i costi ridotti rispetto ad altri sistemi, la flessibilità  nel settore audio e l’intuitività  dell’interfaccia.
Ricordiamo che Apple è da tempo già  alla base del successo che stanno avendo i trailers su Internet. QuickTime è infatti a tutt’oggi il formato leader con cui gli spot promozionali dei film circolano sulla rete e Apple ha stretto importanti accordi con grandi case di distribuzione e produzione per lanciare in esclusiva i trailers in formato QT. L’ultimo esempio è Star Wars, Battle of the Clones, che lanciato prprio in formato QuickTime ha consentito a Cupertino di moltiplicare i download dei player

http://www.apple.com/pr/library/2001/dec/04hollywood.html

Apple PR

Offerte Speciali

Bozza automatica

Meglio del Prime Day, gli iPad Pro M1 da 11″ sono al minimo

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon. Li comprate ai prezzi migliori dell'anno
Articolo precedenteEra Ginger, è Segway.
Articolo successivoDue font Gratuite da Ligatur
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial