Home MacProf Digital Audio e Midi Final Cut Pro 4: i dettagli

Final Cut Pro 4: i dettagli

Con alcuni kbase e sottopagine, Apple specifica alcune parti di Final Cut Pro 4 che è in vendita (almeno in USA) proprio da poche ore.

Compressor: fornisce una codifica automatica per ottenere la migliore qualità  MPEG necessaria alla masterizzazione dei DVD Video con DVD Studio Pro 2 o per lo streaming sul web.

L’hardware dei G4 (meglio se dual) è tutto quanto serve per la codifica, nessuna scheda video aggiuntiva è richiesta in modo obbligatorio.

La funzione Compressor è dentro al menu Export di Final Cut Pro 4 e grazie allo split dello schermo è possibile avere un preview del risultato finale.

Ecco la lista dei formati di input accettati: Animation, BMP, Video, Cinepak, DV, DVC Pro, DV PAL, DVC Pro PAL, H.261, H.263, Jpeg 2000, M-JPEG A, M-JPEG B, Photo JPEG, Planar RGB, PNG, Sorenson 2, Sorenson 3, TGA, Video e AIFF per l’audio.

Ecco la lista dei formati di output producibili da Final Cut Pro 4: Animation, BMP, Video, Cinepak, DV, DVC Pro, DV PAL, DVC Pro PAL, H.261, H.263, Jpeg 2000, M-JPEG A, M-JPEG B, Photo JPEG, Planar RGB, PNG, Sorenson 2, Sorenson 3, TGA, Video, MPEG2, MPEG4, sequential TIFF; per l’audio PCM DVD audio, MPEG-4 streaming, QuickTime, AIFF, AAC, Alaw 2:1, IMA 4:1, MACE 3:1, MACE 6:1, Qdesign Music 2, Qualcomm PureVoice e uLAW 2:1.

Ulteriori dettagli tecnici e incompatibilità  di Compressor nel kBase # 93159.

Soundtrack: è uno strumento di produzione musicale perfetto per la creazione di contenuti musicali di 15, 30, 60 secondi, tipicamente le durate degli spot pubblicitari.

Gestisce loop audio e effetti sonori permettendo la creazione di colonne sonore originali o musiche libere da copyright, a tale scopo è a disposizione un’ampia libreria musicale nella quale si può far funzionare un motore di ricerca interno.

Sono contenuti circa 30 effetti audio professionali (riverberi, equalizzazioni, delay e cori ma anche SubBass, Bitcrusher e AutoFilter) di Apple ed Emagic.

Grazie al supporto dell’architettura a plug-in di Audio Units di Mac OS X, Soundtrack si espande ulteriormente con prodotti di terze parti.

E’ sempre necessario l’installazione del QuickTime MPEG-2 Decoder (incluso in Final Cut Pro 4) prima di visionare tali file.

Ulteriori dettagli tecnici e incompatibilità  di Soundtrack nel kBase # 93161.

XML: con il supporto del sistema d’interscambio XML in Final Cut Pro 4, l’applicativo si integra in modo estremamente facile coi progetti già  esistenti.

Migliorata la funzionalità  EDL che la composizione di liste di editing non lineare.

Supportati i plug-in e i media di Adobe After Effects 3 e successivi o Discreet Combustion, per l’audio l’esportazione OMF è assicurata e con Automatic Composition Import FCP di Automatic Duck la funzionalità  di input/output di AAF è fornita dall’apposito plug-in.

LiveType: per una innovativa gestione della titolazione animata con font standard, effetti disponibili attualmente solo su piattaforma Mac.

Il preview degli effetti (a disposizione 350 di livello broadcast) è disponibile in tempo reale, la renderizzazione finale avviene solo quando sicuri del risultato.

Ulteriori dettagli tecnici di LiveType nel kBase # 93160, mentre il kBase # 93158 provvede a fornire ulteriori dettagli generali su Final Cut Pro 4.

Vi ricordiamo che il Forum di MacityNet dispone di una sezione dedicata all’applicativo di Apple dove potete discutere di problemi e soluzioni, novità  e possibilità  di integrazione con altri software e hardware.

Offerte Speciali

Arricchite il Mac o l’iPad con gli sconti: Magic Trackpad a 110,95 € e Magic Keyboard a 125,99 €

Black Friday: per Magic Trackpad uno sconto di quasi 30€

Su Amazon arriva in sconto la Magic Trackpad in ribasso di quasi 40 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,954FansMi piace
93,810FollowerSegui