Firewire: boot dall’esterno, anzi no

logomacitynet1200wide 1
Articolo precedenteMotorola crede nelle reti
Articolo successivoAddio Palm, benvenuto Quartz